Cronache e Opinioni

Il Messaggio di Papa Francesco per la 50° giornata mondiale della pace apre il giornale invitando tutti a fare della nonviolenza attiva il nostro stile di vita.

Al tema che quest’anno il CIF ha dedicato alla Giornata Internazionale della Donna “Donne e globalizzazione valorizziamo le differenze” è dedicata gran parte di questo numero in una speciale conversazione aperta dalla Presidente Nazionale Maria Pia Campanile Savatteri in cui si riflette su come il tempo e lo spazio, annullati dalla globalizzazione, non siano più a nostra disposizione come prima, e ci fanno sentire incerti e vulnerabili. Anche la vita associativa non sfugge all’impatto con i processi di globalizzazione, che si riconoscono nella difficoltà delle donne a “localizzarsi”, a coltivare l’appartenenza a un gruppo ed esprimere la propria differenza per contribuire al bene comune, come afferma la past president nazionale Maria Chiaia. Alla conversazione hanno partecipato Fiorenza Taricone, Maria Grazia Fasoli, Renata Micheli, M. Rosa Biggi, Sandra Nobile, Sara Stefanini, Nadia Lodi, M. Luisa Sari, M. Teresa Coppo e Costantina Marzano.

Maria Pia Perisano ci parla della terribile realtà dei bambini-soldato, ben 250.000 nel mondo e 23 gli Stati che utilizzano i minori nei conflitti armati.

Barbara Pandolfi, ci fa riflettere sulla “Laudato sì”, enciclica di papa Francesco da cui traspare l’urgenza di unire insieme i problemi umani e quelli della Terra, nostra casa comune, poiché distruggendo la Terra e la sua biodiversità si lede la vita e la dignità dell’uomo.

Puoi scaricare l’editoriale in PDF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *